Programma

Il corso prevede un’introduzione in plenaria nella mattina di Venerdì 24/11 ed una successiva divisione in 2 moduli tra cui i partecipanti dovranno scegliere al momento dell’iscrizione.

  • Il modulo “introduttivo” è dedicato ad un pubblico di avvocati/giuristi che si avvicinano alla materia per la prima volta. Questo modulo mira a fornire le conoscenze più importanti al fine della comprensione dei principi fondanti la giurisprudenza CEDU, l’esame della procedura innanzi la Corte, la disamina di alcuni tra i principali diritti tutelati dalla Convenzione e prevede il coinvolgimento in un’esercitazione pratica che ripercorre le tappe della presentazione di un ricorso alla Corte. Sono infine previste alcune sessioni separate per giuristi civilisti e penalisti
  • Il modulo “avanzato” è pensato per coloro che abbiano già una formazione di base in merito alla CEDU, grazie alla frequenza pregressa a corsi sul tema o ad altre esperienze professionali inerenti, e sarà improntato ad un maggior approfondimento e specializzazione. Ad innovare l’edizione di quest’anno vi sarà una tavola rotonda sul tema “Nuove Tecnologie e Diritti Umani” e l’introduzione, anche nel modulo avanzato, di alcune sessioni separate per giuristi civilisti e penalisti. Nella giornata conclusiva è prevista un’esercitazione pratica sul tema del ragionamento giuridico.