Logo of Eiuc

Bando di gara per Dottore commercialista per consulenza e assistenza contabile e tributaria

 

  1. Informazione generale

EIUC (Centro Europeo Interuniversitario per i Diritti Umani e la Democratizzazione www.eiuc.org) è un’organizzazione non profit finalizzata alla promozione della democrazia e della tutela dei diritti umani su scala globale. EIUC organizza programmi e progetti innovativi (master, scuole estive, seminari di formazione, ecc.) che contribuiscono alla formulazione di politiche che incentivino la democrazia ed il buon governo, la promozione dello stato di diritto e la cooperazione allo sviluppo. Attività centrale di EIUC è il master europeo in diritti umani e democratizzazione (EMA). Ad oggi EIUC coordina una rete globale di programmi di master regionali riguardanti i diritti umani e la democratizzazione che si svolgono in tutti i continenti.

 

  1. Oggetto dell’incarico

EIUC ricerca un dottore commercialista iscritto all’albo che fornisca attività di consulenza e assistenza in materia contabile e tributaria. Nello specifico l’incarico prevede le seguenti attività:

  • Consulenza tributaria su attività istituzionali e commerciali con particolare riguardo a:
  • Adempimenti in materia di IVA in regime forfetario ai sensi della legge 398/1191: calcolo imposta, liquidazioni;
  • Predisposizione del Modello di Comunicazione Polivalente (“spesometro”) ed invio telematico all’Agenzia delle Entrate;
  • Assistenza fiscale in materia di operazioni intracomunitarie ed extracomunitarie con redazione e trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate delle relative dichiarazioni;
  • Redazione e trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate delle dichiarazioni annuali: Certificazioni Uniche per i lavoratori autonomi, modello 770 del sostituto d’imposta e modello UNICO enti non commerciali IRES e IRAP, con calcolo delle relative imposte.
  • Consulenza continuativa e supervisione generale della gestione della contabilità interna dell’istituzione;
  • Assistenza per la redazione del bilancio civilistico secondo la normativa italiana;

L’incarico ha durata annuale coincidente con l’esercizio dell’ente (dal 1 agosto 2017 al 31 luglio 2018) con possibilità di proroga per ulteriori due esercizi.

 

  1. Criteri di esclusione

Saranno esclusi dalla partecipazione al presente bando i seguenti soggetti:

  1. Chi è in stato di fallimento, liquidazione, amministrazione controllata, concordato preventivo, cessazione d'attività o in ogni altra situazione analoga risultante da una procedura della stessa natura prevista da leggi e regolamenti nazionali, o è in corso a suo carico un procedimento di tal genere;
  2. Chi è stato condannato, con sentenza passata in giudicato, per un reato che riguardi la sua moralità professionale;
  3. Chi ha commesso, in materia professionale, alcun errore grave accertato con qualsiasi elemento documentabile dall'amministrazione aggiudicatrice;
  4. Chi non è in regola con tutti gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali e con gli obblighi relativi al pagamento di imposte e tasse;
  5. Chi è stato condannato, con sentenza passata in giudicato, per frode, corruzione, partecipazione ad un’organizzazione criminale o qualsiasi altra attività illecita che leda gli interessi finanziari dell'Unione Europea, della pubblica amministrazione o degli enti pubblici o di diritto pubblico;
  6. Chi è stato oggetto di sanzioni amministrative per essersi reso colpevole di falsa dichiarazione nel fornire le informazioni richieste dall'amministrazione aggiudicatrice come condizione di partecipazione alla procedura d'appalto o per non aver fornito informazioni, o per essere stato dichiarato responsabile di una grave violazione degli obblighi imposti dal contratto d'appalto coperto dal bilancio.

Esclusione dall’assegnazione dell’incarico

L’incarico non può essere assegnato a candidati che siano soggetti a conflitto d’interessi o non forniscano nel quadro del presente bando informazioni esatte, veritiere e complete.

I candidati devono certificare di non rientrare in nessuna delle casistiche succitate tramite la compilazione della dichirazione sull’onore allegata (Allegato 1).

 

  1. Presentazione delle domande

La domanda dovrà contenere un’offerta economica annuale con la precisazione di eventuali oneri aggiuntivi al compenso e la specifica dell’approccio metodologico adottato nello svolgimento dell’incarico (numero di professionisti coinvolti, cadenza degli incontri, disponibilità telefonica, ecc.).

Dovranno essere allegati i seguenti documenti:

  1. Il curriculum vitae della persona affidataria dell’incarico, datato e firmato.
  2. Prova di eventuali precedenti incarichi nel terzo settore e/o nell’ambito dei fondi comunitari;
  3. Dichiarazione sull’onore (Allegato 1).

L’offerta congiuntamente ai documenti suelencati dovrà essere inviata in formato pdf a:

La scadenza per l’invio è il 20 luglio alle 12:00 ora italiana.

Qualsiasi offerta pervenuta oltre tale data non sarà considerata.

 

  1. Criteri di assegnazione

Requisito essenziale per la candidatura è l’abilitazione alla professione di Dottore Commercialista. In aggiunta, sarà data rilevanza ai seguenti criteri professionali:

  1. Esperienza nel terzo settore
  2. Esperienza nell’ambito dei finanziamenti europei
  3. Conoscenza dell’italiano e dell’inglese
  4. Approccio metodologico seguito per la fornitura del servizio (numero di professionisti coinvolti, cadenza degli incontri, disponibilità telefonica, ecc.)

Se opportuno, i candidati potranno essere convocati per un colloquio.

 

  1. Tempistiche

Apertura del bando

3 luglio 2017

Scadenza del bando

20 luglio 2017, 12:00

Comunicazione dell’assegnazione dell’incarico

Entro il 31 luglio 2017

 

  1. Contatti

Eventuali quesiti riguardanti il bando o richieste di ulteriore documentazione potranno essere inoltrati a luigi.comacchio@eiuc.org

 

  1. Allegati

Allegato 1Dichiarazione sull’onore

Allegato 2 Statuto

Allegato 3 Bilanci consuntivi 2015/16

 

 

Go back

 

Search

© 2001 - 2017 EIUC - European Inter-University Centre for Human Rights and Democratisation. CF 94054110278 P. IVA 03493180271.
EIUC Privacy Policy  |  Contact Us  |  News  |  Global Campus  |  Frame  |  Alumni